Lettori fissi

lunedì 3 gennaio 2011

focaccia con pasta al vino

Posto una ricetta veloce, di poca spesa  ma soprattutto buonissima.
Ottima come svuota frigo, avete presente quando rimane una fetta di prosciutto cotto, una di mortadella, un pezzetto di formaggio .... che nessuno ha voglia di mangiare: beh con questa ricettuzza in casa mia si riesce a non buttare nulla, non faccio in tempo a metterla in tavola che sparisce!!!!!
PROVATELA
Ingredienti:
- 300 gr di farina 0
- 100 gr di vino bianco
- 50 gr di olio EVO
- 20 gr di acqua
- un pizzico di sale

Ripieno:
Come detto in precedenza quello che avete in frigo ma in questo caso ho messo:
- 400 gr di spinaci lessati (ho usato 6 cubetti di quelli congelati)
-  1 salsiccia
-  2 cucchiai di prezzemolo tritato
- 60 gr di parmigiano
- 1/2 spicchio di aglio
- 1 uovo
- qualche pezzetto di pancetta
- sale, pepe, olio EVO

Preparazione della pasta: 
(io uso il tritatutto quello con le lame di acciaio ) versare nel tritatutto il vino, l'acqua e l'olio ed emulsionare per pochi secondi, aggiungere il sale e la farina e far andare di nuovo  per circa un minuto (si ottiene una pasta non omogenea ma formata da tante briciolone). La compatto velocemente con le mani, la avvolgo nella pellicola e la metto in frigo (deve starci almeno 30 minuti ma se sono di più non importa, io di solito la preparo dopo pranzo e poi la uso per cena).

Preparazione del ripieno:
In una padella far rosolare la salsiccia spezzettata con le mani insieme all'aglio e all'olio (io ne metto 3 cucchiai).  Quindi aggiungere gli spinaci lessati e far insaporire per 7/8 minuti - far raffreddare .
Togliere l'aglio e aggiungere l'uovo sbattuto, il prezzemolo tritato ed il parmigiano, quindi regolare di sale  e pepe.

Assemblaggio:
dividere la pasta in due parti (una delle due deve essere un pò più grande). Fare con la parte più grande un disco sottile (si riesce a stendere molto bene, tipo piadina,  senza che si rompa), metterlo sullo stampo di cottura rivestito di carta da forno. Distribuire sopra il ripieno e quindi coprirlo con il secondo disco di pasta.
Rigirare e sigillare i bordi della base,  spennellare con dell'olio (rigorosamente EVO), mettere sopra dei pezzetti di pancetta.

Quanto alla cottura, ognuno conosce il suo forno, io  imposto su 180° per 30 minuti.

PROVATELA!!!!! è molto buona.

Nessun commento:

Posta un commento

Chi non ha un account google o un blog può lasciare un commento cliccando su "commenta come" Anonimo e lasciando poi il proprio nome.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...