domenica 1 aprile 2018

Post 4/2018

Sono ancora in tempo per augurarvi buona Pasqua?
Uova decorate con piccoli motivi hardanger realizzate al mini corso di ricamo, Scuola Hobby Ricamo Gubbio, al quale ho partecipato qualche giorno fa.
Occorrente: puro lino Fratelli Graziano, Retorts d'Alsace n.8, passamanerie e nastri organza vari colori, biadesivo e colla a caldo.
Tempo per la realizzazione di un uovo circa 3-4 ore.
Guardate che belle.
 

 
Vi mostro anche un canovaccio.
Il disegno l'ho trovato su Pinterest.
Ho usato il Moulinè DMC a 2 fili.
 Motivo angolo per appendere il canovaccio.
Ve lo faccio vedere aperto (ho dimenticato di fotografarlo prima di stiralo).

Saluti Paola.


mercoledì 31 gennaio 2018

Post 3/2018 Plumcake zucchine e cotto

Buonasera oggi per cena ho preparato questo plumcake veloce veloce, si può mangiare freddo o tiepido: provatelo.
Ingredienti
2 zucchine
50 gr prosciutto cotto a dadini
50 gr di groviera a dadini
2 uova
150 gr di latte
50 gr  parmigiano reggiano più una mancita
50 gr olio EVO
1 bustina di lievito chimico-cartina
200 gr farina 0
50 gr farina kamut
sale
Preparazione
Per prima cosa ho lessato al vapore, per 15 minuti, le zucchine fatte a tocchetti  .
Una volta cotte ho regolato di sale e trasferite in un contenitore in modo che si raffreddassero il prima possibile.

In una ciotola ho sbattuto velocemente le uova con una forchetta, aggiunto il latte, il parmigiano, l'olio e la cartina.
Ho quindi unito le farine e il sale continuando a mescolare con la forchetta.
Ho unito all'impasto le zucchine, il prosciutto cotto e la groviera.
Ecco come si presenta l'impasto.....
....che ho versato in uno stampo da plumcake con una spolverata di parmigiano sopra.
Cotto in forno statico a 190° per 50 minuti (come al solito il tempo è indicativo).
Ed eccolo appena sfornato.


Saluti Paola

domenica 21 gennaio 2018

Post 2/2018 Work in progres

 Sto eseguendo un lavoro visto ad una mostra che si è tenuta a Gubbio pochi mesi fa dall'associazione Gubbio Ricama. Dei lavori magnifici. Complimenti a tutte le ricamatrici dell'associazione.
Non avendo lo schema di sicuro sarà un pò diverso .... ma molto simile.
Saluti Paola.

martedì 9 gennaio 2018

Post 1/2018 Centro sfilatura nuvola

Perdinci bacco, che vagabonda sono stata nel 2017! 
Ho pubblicato veramente pochi post.
Iniziamo quindi il 2018 alla grande.
Guardate che bel lavoro mi è stato insegnato dalle maestre della Scuola Hobby Ricamo di Gubbio.
Ve lo mostro.
Piegato non si vede un gran che!
E' composto da un centro grande che misura cm 38 per 90 e due centri per comodini.
Realizzato su lino dei F.lli Graziano colore bianco, è stato ricamato con il Ritorto Fiorentino n. 8 e 12 colore n. 2.
Il motivo ricamato internamente è preso da uno dei libri di Punto Antico della Gubbini. 
Per non togliere la "scena" alla sfilatura il motivo interno non è molto pesante, e sui centri piccoli non ho eseguito ricami.
Mi avvicino.


...... l'effetto raffinato è donato al lavoro dal bordo.

 Riporto varie foto per far vedere la sfilatura del centro grande ....

 ..... e dei centri piccoli.

Le foto non sono un gran che ma vi assicuro che è veramente fine.
Se volete rifare la sfilatura guardate qui (a casa di joody).
Saluti e buon 2018.
Paola e Leo


martedì 29 agosto 2017

Post n. 11 - Sfilatura crocette-cordoncino

Oggi vi mostro i pochi passaggi che sono necessari per realizzare questa semplice, ma carina, sfilatura.
Preparare la base come di seguito:
Togliere 6 fili
Lasciare 4 fili
Togliere 6 fili
quindi eseguire un orlo a giorno formando mazzetti di 4 trame sui lati esterni della sfilatura.
In sequenza i passaggi necessari.
Uscire con l'ago sul primo foro e rientrare due colonnine dopo
tornare al punto di partenza .... si formerà una crocetta.
Ora ripetere il passaggio ma andare avanti di una colonnina,
quindi tornare indietro di due colonnine.
Vi mostro come posizionare l'ago.
Avanti di una colonnina (tre se consideriamo il punto di partenza),
 ..... e torniamo indietro di due.
Saluti Paola e Leo e fatemi sapere se vi è piaciuta.


lunedì 24 luglio 2017

Post n. 10 - Il Padello

Questa ricetta è della sig.ra Cecilia ..... vi consiglio di provarla perchè è squisita. E' piaciuta tantissimo anche a mia madre  di gusti molto selettivi.
Un consiglio è di non mangiare le verdure appena sfornate ma aspettare che diventino tiepide in modo che i sapori si amalgamino.
Per la cottura è necessario uno stampo da forno con i bordi alti ho messo sotto della carta forno cosa non indispensabile.
Ingredienti non indico il peso regolatevi con la grandezza della vostra teglia:
pane grattugiato, prezzemolo tritato, sale e olio (facoltativo poco aglio)
pomodori maturi
patate
zucchine
parmigiano
Preparazione
Per prima cosa in un contenitore mescolare il pane grattugiato con il prezzemolo, sale e olio (facoltativo poco aglio).
Dividere i pomodori a metà, eliminare la parte acquosa e regolare di sale.
Capovolgere i pomodori, schiacciare con le mani e poi spolverare con il preparato di pane grattugiato.
Affettare le patate, devono essere alte circa un cm, e come per i pomodori salare  e coprire con il preparato di pane.
Anche le zucchine devono essere belle spesse. Salare e coprire con il pane.
A questo punto avrei dovuto rifare uno strato di patate che no ho messo per problemi di capienza stampo di cottura.
Sono quindi passata all'ultimo strato di pomodori.
I pomodori vanno divisi a metà ma non deve essere eliminata la parte acquosa. Nel mio caso ho dovuto togliere i semi interni perchè non completamente maturi. Per compensare ho aggiunto della passata di pomodoro,
Spolverato di parmigiano,  pane e olio.
Va messo in forno ventilato a 180° sul ripiano più basso per tre ore. Dopo circa due ore coprire con alluminio per evitare che sopra brucino. Come sempre i tempi di cottura sono indicativi.
La cottura è lunga ma il risultato ripaga.
L' abbiamo mangiato tutto e quanto prima lo rifarò.
Saluti Paola.