Lettori fissi

mercoledì 5 gennaio 2011

Bignè o pasta choux




Finalmente dopo tanti tentativi sono riuscita a fare i bignè, ne son fiera ed orgogliosa perché fino a poco tempo fa qualunque dose usassi uscivano sempre sgonfi, mosci, insignificanti .... anche se devo dire che il sapore era comunque buono, niente a che vedere con quelli acquistati al supermercato che a mio dire sembrano di cartone.
Quindi posto subito la dose ed il segreto per la perfetta riuscita

Ingredienti. (dose per circa 25 bignè)
250 gr di acqua
90 gr di burro spezzettato
1 pizzico di sale 
150 gr fi farina 00
4 uova

In un pentolino portare ad ebollizione l'acqua, il burro ed il sale.
Togliere dal fuoco e unire la farina tutta insieme lavorando energicamente l'impasto.

 Trasferire il composto in una ciotola (io uso una di plastica) e far intiepidire per circa 10 minuti.
Quindi aggiungere le uova una per volta (io uso le fruste), non si può aggiungere l'uovo successivo fino a che il precedente non è stato assorbito.


Foderare 2 stampi da forno con carta forno e con un sac a poche o con due cucchiai fare i bignè distanziandoli tra di loro perchè in cottura crescono molto.

Ed ora il segreto per una buona cottura:  PRIMA DI INFORNARLI, FAR RIPOSARE I BIGNE' (ancora crudi ma formati) PER ALMENO 30 MINUTI. 




Quando si cuociono il forno deve essere stato preriscaldato con almeno 15 minuti di anticipo.
Il mio è un forno statico a gas, la fiamma è posta sulla parte bassa, quindi li metto sulla parte più alta a 200° per circa 35 minuti: ma come sempre detto ognuno si regoli con il suo forno.


Ed eccoli ...... 


Nessun commento:

Posta un commento

Chi non ha un account google o un blog può lasciare un commento cliccando su "commenta come" Anonimo e lasciando poi il proprio nome.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...