Lettori fissi

venerdì 25 novembre 2011

Fiori ad uncinetto

Vi ricordate questi fiori?
Oggi vi spiego come li ho realizzati.
Ho usato un cotone opaco n. 5 e relativo uncinetto, un nastro di carta crespa (sarà stato lungo 20 cm e alto 2cm), una decorazione da mettere al centro del fiore e del filo metallico come questo
Il fiore può essere composto da 4 o 5 petali, quindi iniziamo con il fare i vari petali.
Avviare 8 catenelle e poi chiuderle a cerchio con una mezza maglia bassa.
 Ora lavorare 1 m. alta e 2 catenelle (la prima m. alta è sostituita da 3 catenelle) in modo da aver 10 archetti.
Intanto prepariamo un pezzo di filo metallico e pieghiamolo.
Ora facciamo un giro di maglie basse, inserendo in mezzo il filo metallico.
Lavorare 2 m. basse sopra le 2 catenelle e 1 m. bassa sopra la m. alta sottostante.
 
Terminato il giro di m. basse fermiamo il filo di cotone mettendolo  in mezzo a quello metallico che a sua volta dovrà essere  avvolto su se stesso.
 Proseguiamo e facciamo tutti petali necessari. Come ho detto sopra il fiore può essere composto da 4 o 5 petali. E' bene mettere al centro dei petali una decorazione che può essere una perlina o come in questo caso delle palline colorate.
Ora assembliamo il fiore, i vari petali dovranno essere uniti tra loro da un  di filo metallico, basta prendere uno dei fili che è dentro ad uno dei petali.
Ecco il fiore a 5 e 4 petali.
Ora avvolgiamo intorno al gambo della carta crespa color verde, in modo da ricoprire i fili metallici e quelli di cotone (io non li taglio altrimenti il gambo viene troppo sottile e si piega).
Inizio ad avvolgere la carta subito sotto i petali e proseguo, facendo girare il fiore su se stesso, fino ad arrivare in fondo quindi fermo la carta in fondo con del nastro trasparente adesivo.
Con un bastoncino (io uso uno spiedino) creo l'effetto ritorto.
Formo dei mazzetti di tre fiori, fermati con un nastro,  alternando la lunghezza del gambo e variando l'apertura dei petali.
Spero vi sia utile.
Ciao.

Nessun commento:

Posta un commento

Chi non ha un account google o un blog può lasciare un commento cliccando su "commenta come" Anonimo e lasciando poi il proprio nome.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...