Lettori fissi

giovedì 17 marzo 2011

Panini semidolci ripieni delle Simili

Sono dei panini adatti per accompagnare un aperitivo, uno spuntino, una merenda, per cena .... la loro particolarità è la morbidezza. Possono essere congelati e non c'è bisogno di riscaldarli per gustarli,  sono molto buoni  vi suggerisco di provarli uno tira l'altro.
Ingredienti
500 g di farina di forza (io ho messo metà manitoba e metà 00)
200 ml di acqua tiepida (peso 190 g)
35 g di lievito di birra
75 g di burro (io 85 g)
25 g di strutto (io non l'ho messo)
7 g di sale
50 g di zucchero (io 20 g)
Ripieno
140 g di mortadella a pezzettoni
60 g di provola affumicata
80 g di philadelphia
mezza zucchina
un pò di stracchino
un pò di pasta di acciughe
Potete mettere quello che più vi piace anche tonno, sottaceti, speck, mozzarella ......
Procedimento
Ho usato il Kenwood e li ho preparati così.
Nella planetaria ho versato il lievito, l'acqua tiepida, il burro morbido spezzettato e lo zucchero eh ho fatto sciogliere il lievito usando una forchetta, poi ho aggiunto la farina e mescolato anche questa con la forchetta. Quindi ho aggiunto il sale.


 Con il gancio ho impastato per 7 minuti. Ecco la pasta.
 Ho messo l'impasto sul piano di lavoro e battuto con il mattarello.
Quindi ho raccolto l'impasto in una ciotola, inserita in un sacchetto di nylon  e messo a lievitare vicino ad un termosifone per circa un'ora.
 Intanto che lievitava ho preparato il ripieno, di due tipi
1 - mortadella, provola e philadelphia passati al mixer insieme
2 - metà zucchina (solo la parte verde) passata al mixer più pasta d'acciughe e stracchino (mi sono dimenticata di fotografare)
Dopo la lievitazione ho ripreso l'impasto e, senza lavorarlo, l'ho tagliato con il coltello a lama liscia in pezzi di circa 15/20g (ne son venuti circa 50 pezzi).
Ho allargato i pezzi con le mani e farciti.

 Quindi li ho richiusi e posti sulla leccarda del forno coperta di carta forno, spennellati con albume e messi di nuovo a lievitare per circa 40 minuti. Quelli semplici sono con il ripieno di carne, quelli rossi (paprica) e verde (zucchina tritata) sono con l'altro ripieno.
 Cotti in forno statico per circa 20 minuti a 180°.      (un pò di tricolore non guasta)

2 commenti:

  1. Ciao. Ho appena trovato il tuo blog!
    Ho visto dei lavori stupendi!
    Sei bravissima.
    Se vuoi passa da me
    Ciao
    Monica

    RispondiElimina
  2. Grazie per i complimenti, ho visto il tuo blog ... quindi posso solo contraccambiare. Ciao

    RispondiElimina

Chi non ha un account google o un blog può lasciare un commento cliccando su "commenta come" Anonimo e lasciando poi il proprio nome.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...