Lettori fissi

domenica 19 maggio 2013

Passatelli ...... come piacciono a Bianca



Tanti auguri  per uno stupendo 2013 che regali a tutti noi serenità, salute, pace, gioia, amicizia, amore ……..



Preparo questa pasta con il Kenwood (chi non lo ha può usare un tritacarne), e anche se non è la vera ricetta dei passatelli,  in quanto per averli più tosti aggiungo farina all'impasto,  è ugualmente buona  (e soprattutto un pò meno calorica).
Si presta ad essere cucinata come pasta in brodo ma anche asciutta, con una spolverata di tartufo bianco non è niente male.
Ingredienti
dose per 3 persone
3 uova
150 g di parmigiano reggiano
120 g di pane grattugiato (magari non troppo finemente)
45 g si semola rimacinata
45 g di farina 00
buccia grattugiata di mezzo limone
una spolverata di noce moscata.
Procedimento
Nella ciotola della planetaria con la frusta k impasto gli ingredienti in modo da avere un impasto omogeneo.
Con il tritacarne, privato dei coltelli interni, preparo i passatelli sistemandoli su dei vassoi .
Di solito ne faccio una bella dose che poi congelo, questi che vedete in foto sono preparati con 12 uova.
Saluti e di nuovo tanti auguri.

Nessun commento:

Posta un commento

Chi non ha un account google o un blog può lasciare un commento cliccando su "commenta come" Anonimo e lasciando poi il proprio nome.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...