Lettori fissi

mercoledì 30 maggio 2012

Panzerotti

Credo di aver letto, diverso tempo fa,  questa ricetta sul blog Anice e Cannella e non ricordo se ho modificato qualcosa rispetto la ricetta originale.
Possono essere cotti al forno o fritti (quelli in foto sono fritti).
Vi consiglio di provarli sono veramente buoni.
Ingredienti per 25 panzerotti
400 g farina 0
120 g acqua
30 g burro a temperatura ambiente
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale
1 tuorlo
12 g lievito di birra
12 g fiocchi di patate
Olio di arachide se fritti.
Ripieno
100 g mortadella
100 g groviera
100 g scamorza affumicata
100 g philadelphia
Procedimento
Ho usato la planetaria ma possono essere fatti anche a mano.
In una ciotola mescolare l'acqua, il latte, il lievito di birra e lo zucchero: far riposare per 5 minuti.
Nella ciotola della planetaria mescolare la farina ed i fiocchi di patate. 
Aggiungere i liquidi e mescolare con una forchetta. 
Unire il tuorlo e questa volta mescolare bene con il gancio.
Aggiungere il sale e per ultimo unire il burro a piccoli pezzetti, un pò per volta.
Tempo totale d'impasto 15 minuti vel. 1,5.
Trasferire l'impasto in una ciotola di plastica, inserire il tutto in un sacchetto di nylon e far lievitare al caldo per un'ora e mezza.
Mentre la pasta lievitava ho preparato il ripieno tritando tutti gli ingredienti, escluso il philadelphia,  nel mixer. Il formaggio spalmabile l'ho aggiunto dopo che gli ingredienti solidi erano diventati  ben tritati.
Dopo la lievitazione,
ho diviso l'impasto in due parti,  steso la prima metà a forma di rettangolo che misurava circa cm 40x35, disposto sopra il ripieno a mucchietti e ricoperto con l'altra metà d'impasto.
Con la mano ho cercato di dare la forma ai panzerotti, e fatta uscire l'aria.
 Con una rotella li ho tagliati. 
Ho trasferito i panzerotti su un vassoio infarinato, coperti con un canovaccio e fatti riposare per un'ora o poco più. 
Questa volta li ho fritti con olio di arachide, eccoli qua.
Ciao.

2 commenti:

  1. cara Paola
    il tuo blog e' stupendo
    ti ho aggiunto tra i blog che visito spesso!!!
    Bruna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho dato una rapida sbirciatina al tuo blog e devo dire di aver visto proprio bei lavori, appena posso voglio dedicarti più tempo.
      Grazie di tutto ciao Paola.

      Elimina

Chi non ha un account google o un blog può lasciare un commento cliccando su "commenta come" Anonimo e lasciando poi il proprio nome.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...