Lettori fissi

giovedì 13 ottobre 2011

La tovaglietta da thè

Premesso che una stiratina non ci stava male, oggi vi mostro una tovaglietta da thè.
E' eseguita con la tecnica del punto antico su puro lino Bellora usando come filo da ricamo il Ritorto Fiorentino n. 12 e 8 nelle tonalità rosa e beige. Tale tipo di ricamo è detto a fili contati in quanto è necessario essere estremamente precisi. Ho  lavorato questo centro in maniera insoddisfatta in quanto mi sono accorta di aver commesso due errori ai quali  non è stato possibile rimediare. Le più attente potranno vederli.
Il bordino è ricamato a punto quadro (filo n. 12) arricchito da un giro di punto erba scambiato (filo n. 8).
La griglia che contiene i 12 motivi è realizzata a orlo a giorno. Ogni disegno che riempie i vari quadrati è diverso dagli altri. I motivi posti agli angoli sono realizzati  con il filo rosa, gli altri con il filo beige e rosa. 
Una precisazione i motivi dei quattro angoli hanno la griglia ulteriormente traforata, man mano che ve li faccio vedere vi indico quale è un angolo.
Iniziamo.
Quattro foglie a punto reale che si sviluppano su una diagonale al cui centro è ricamato un punto spirito. Al lato opposto è stato ricamato un punto reale su 4 trame.
 Questo motivo è più lavorato rispetto al precedente, una stella al centro è arricchita da fiorellini a punto vapore e da una cornice a punto reale rosa intervallata da triangoli beige.
 Anche questo motivo è lavorato a punto reale e vapore, i quattro petali hanno al centro un rombo traforato, le cui barrette sono realizzate a punto rammendo. E' uno dei quattro angoli.
 ...... credo non ci sia bisogno di descrivere i motivi, si fa prima a guardare.

 Questo che segue mi garba in modo particolare.
 La stellona bicolore.
 ...un altro angolo.
 La stellina rosa (angolo).


E l'ultimo angolo. Questo ha richiesto il maggior tempo di lavorazione.
Avete trovato gli errori????
Devo dire che è comunque un bel lavoro e di grande effetto.
La mia damigella di compagnia.
Ciao

6 commenti:

  1. Olá Paola!

    Seus lavores são obras de arte,parabens pelo bom gosto e capricho!
    Beijinhos da Quinha aqui do Brasil

    RispondiElimina
  2. Bellissimo, come lo sono tutti i tuoi lavori, complimenti davvero. Vedo che quando ti succede di sbagliare qualcosa non sei contenta, succede anche a me. Bravissima ciao lorena kasara

    RispondiElimina
  3. Ciao Paola. Gli errori? Alla lente d'ingrandimento sono riuscita a trovarne uno solo. un mazzetto di punto quadro nell'angolo di 5 trame anzichè 4 ....o sbaglio??'
    Ma dai! Se pure c'è, non si vede. maria teresa.

    RispondiElimina
  4. Sbagliato! Ritenta e sarai più fortunata.
    Grazie della visita e alla prossima.

    RispondiElimina
  5. Ci vuole occhio, altro che fortuna! Comunque ci ho riprovato e....non rammaricarti, nemmeno un occhio attento si accorgerà che i quadratini nell'angolo della stella grande, sono divenuti rettangoli. Maria Teresa

    RispondiElimina
  6. Complimenti, indovinato!
    Quando mi sono accorta dello sbaglio avrei voluto buttare tutto. Adesso a lavoro ultimato dico che è bello ugualmente anche se mi cade l'occhio sempre sullo sbaglio.
    Ciao e di nuovo grazie della visita.

    RispondiElimina

Chi non ha un account google o un blog può lasciare un commento cliccando su "commenta come" Anonimo e lasciando poi il proprio nome.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...