Lettori fissi

sabato 22 febbraio 2014

Ci spariamo un biscottino?

Guardate che bei biscottini ho cucinato con la mia nuova sparabiscotti supermoderna che mi ha regalato Nadia.
Avevo già questo strumento ma di sicuro meno all'avanguardia ....... vi mostro l'"arma"......
... ed i biscotti cucinati.
Se si va di provarli vi do la ricetta, sono un pò calorici ma molto buoni uno tira l'altro.
Ingredienti
400 g di farina
200 g di burro morbido a pomata
150 g di zucchero fine (io ho usato lo Zefiro)
1 albume (era di un uovo bello grande)
1 fialetta di aroma di arancia
un pizzico di sale
Preparazione
Ho lavorato il burro con lo zucchero e poi piano piano ho iniziato ad unire gli altri ingredienti.
Ho subito preparato i biscotti mettendoli direttamente sullo stampo di cottura antiaderente non imburrato senza carta forno (se mettete la carta forno non si staccheranno dalla "pistola").
Ne sono venuti tre stampi che ho fatto riposare una mezz'ora in frigo prima di cuocere.
Vedete che belli, ce ne sono di varie forme e di vari gusti.
Su alcuni ho messo la marmellata di more prima della cottura (con il manico di un cucchiaio di legno bagnato ho fatto la buchetta sopra il biscotto per poi riempire di marmellata), su altri dopo la cottura ho messo un pò di nutella e una noce, sopra alcuni ho messo lo zucchero di canna prima di procedere alla cottura, alcuni li ho decorati con delle striscioline di cioccolato, alcuni lo ho spolverati di zucchero a velo.

 
E' divertente preparare i biscotti perchè si può dare spazio alla fantasia sia per quanto riguarda la forma che la farcitura.
Buon fine settimana e saluti.
Paola

3 commenti:

  1. Che buoni e che belli i tuoi biscottini....fanno venire l'acquolina in bocca,complimenti! Un bacio Andreana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti e...... alla prossima. Una saluto Paola

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Chi non ha un account google o un blog può lasciare un commento cliccando su "commenta come" Anonimo e lasciando poi il proprio nome.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...