Lettori fissi

giovedì 27 settembre 2012

Mattonella colorata

Questo piatto l'ho preparato ispirandomi ad una ricetta di Montersino,  non riporto le sue dosi perchè le ho stravolte e modificato gli ingredienti. 
E' un piatto versatile che può essere usato come antipasto, finger  food o come piatto unico.
E' molto buono, può essere preparato anche in anticipo,  sono sufficienti 10 minuti nel forno per farlo tornare come appena sfornato.
Ingredienti
1 confez. di  pane bauletto Mulino Bianco da 400 gr.
1/2 bicchiere di olio EVO (quelli di plastica così non lo lavo)
400 gr. di verdure tagliate a rondelle o piccoli pezzi (zucchine, carote, cipolle e peperoni)
50 gr. di parmigiano
50 gr. di formaggio splamabile light
250 gr. di latte
50 gr. di parmigiano

100 gr. di mozzarella
2 uova
sale, pepe
Procedimento
Far rosolare le verdure in padella con un filo d'olio, regolare di sale (sono stati sufficienti 15 minuti).

Far freddare.
Eliminare i bordi dalle fette di pane, sistemarle su un piatto da forno, pennellare con olio.
Le ho passate qualche minuto nel forno (attenzione bastano pochi minuti).
Su un piatto capiente ho sbattuto le uova alle quali ho aggiunto il parmigiano.
Ho fatto scaldare il formaggio spalmabile  con il latte.
Ho mescolato insieme il composto di uva e latte.
A questo punto ho ricoperto uno stampo di carta forno, fatto uno strato di pane tostato  inzuppato con il composto latte-uova, messo un pò di verdure e una spolverata di mozzarella....
...... ho continuato fino ad esaurimento degli ingredienti.
Cotto in forno statico a 180° per 40 minuti (sul 2° ripiano).
Ne gradite un pezzetto?
Ciao.

4 commenti:

  1. Mmmmmm... io sì, grazie! Anche se l'ora non delle più adatte a mangiare un piatto del genere, ma fa troppa gola!!!!

    RispondiElimina
  2. Ho mangiato questa sera l'ultimo pezzetto: era buono veramente. Peccato non possa offrirtelo veramente. Ciao.

    RispondiElimina
  3. Ciao Paola molto invitante questo piatto.Bravissima come sempre ,ti seguo sempre anche per il ricamo. Ciao Lorena

    RispondiElimina

Chi non ha un account google o un blog può lasciare un commento cliccando su "commenta come" Anonimo e lasciando poi il proprio nome.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...