Lettori fissi

venerdì 22 novembre 2013

Tuber magnatum pico

Non è una patata irregolare ma un bel tarufo bianco: per gli amanti è di sicuro il più pregiato dei tartufi.
Lo ha trovato Laki,  il cane di mio padre, della quale non ho foto, è una femmina di   bracco pointer con il pelo corto e liscio, (devo essere sincera secondo me non è bellissima anche se mio padre ne è innamorato).
Vi faccio vedere due suoi cuccioli, uno dei quali, quello bianco e nero, è identico alla madre.
 E adesso  pesiamo il tartufo, che ne dite sarà sufficiente per un bel piatto di fettuccine?
.... e la proporzione mela e mandarino, rende l'idea della dimensione?
Emana un profumo delicato ma intenso che in pochi istanti satura l'ambiente, pensate persino la terra che lo avvolge ha preso il  sapore del tartufo. 
Saluti Paola
PS messaggio per mia cognata Paola: Custi ha detto che devi farlo vedere a Baldino eventualmente quando verrà pulito dalla terra che lo avvolge gliene sarà fatto gentile omaggio (della terra!) tanto l'aroma è simile.


1 commento:

  1. Cara cognata "ambasciator non porta pena", Baldo dice: se devo scegliere preferisco la terra che come ta Franchino ce n'avevo tanta ma me c'e armasta quella delle cocce...! E se volete fa n'opera de bene....INVITATEMEEE

    RispondiElimina

Chi non ha un account google o un blog può lasciare un commento cliccando su "commenta come" Anonimo e lasciando poi il proprio nome.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...