Lettori fissi

domenica 8 luglio 2012

Le streghe

Dal libro Pane e Roba Dolce delle sorelle Simili questo prodotto da forno adatto ad uno spuntino.
Sono buone fresche, e qualora avanzassero, si potranno mantenere croccanti per vari giorni conservandole in un sacchetto di carta.
Ingredienti
500 g farina 00
250 g acqua
25 g lievito di birra
50 g strutto (io burro)
12 g sale
olio di semi per ungere la teglia
olio di oliva per pennellare le streghe
sale fino da cospargere sopra
Procedimento
Ho usato il Kenwood ;  per prima cosa ho sciolto il lievito nell'acqua e poi ho aggiunto gli altri ingredienti mettendo il sale dopo la farina (lievito e sale non devono venire a diretto contatto).
Ho lavorato fino ad avere un bell'impasto liscio ed omogeneo, coperto la ciotola della planetaria con un sacchetto di nylon e fatto lievitare per 45-50 minuti.
Verranno 4 teglie (cm 30x40 circa), quindi per evitare che passassero di lievitazione ho diviso la pasta a metà e mentre preparavo le prime teglie, l'altra metà d'impasto era in frigo che aspettava di essere lavorata.
Ho preso la pasta lievitata e con il mattarello (ho per chi volesse far prima con la sfogliatrice), senza lavorarla, ho steso la pasta sottile.
Ho disposto la sfoglia sulla teglia unta di olio di semi e l'ho pennellata di olio di oliva.
 L'ho tagliata a losanghe con la rotella dentellata e cosparsa di sale.
Messa subito in forno a 210-220° per 10/12 minuti.
Buonissimeeeee!!!!
 Ciao ciao.

Nessun commento:

Posta un commento

Chi non ha un account google o un blog può lasciare un commento cliccando su "commenta come" Anonimo e lasciando poi il proprio nome.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...