Lettori fissi

domenica 14 agosto 2011

Il coordinato azzurro

Non potevo far passare Ferragosto senza un post e quindi ................. il coordinato azzurro per voi.
Si tratta di un centro per il comò e due piccolini per i comodini.
Iniziamo da quello più grande.
Come vedete non è molto lavorato perchè ho voluto dare risalto alla sfilatura e al bordo al delimita tutto il centro.
Mi avvicino.
Dopo aver orlato il centro con un giro di brillino (che odio fare), ho eseguito tre file di ricami nelle tre diverse tonalità di celeste-azzurro-blu ad una distanza di 5 trame l'una dall'altra (ritorto fiorentino n. 8).
Ogni fila è composta da un punto quadro su 5 fili seguito da 6 punti reale su 5 trame. La prima fila inizia con il punto quadro, la seconda con le 5 trame e la terza inizia con il punto quadro.
Realizzate le tre file ho unito  i punti quadro con un cavalletto (ritorto fiorentino n. 8) .
Quindi ho eseguito la sfilatura (ritorto fiorentino n. 12).
T=togli trame
L=lascia trame
T 14
L 4
T 14
L 4
T1
Ho preparato fascetti da tre trame, nella parte inferiore con l'orlo a giorno, nella parte centrale e superiore con il punto quadro.
Quindi ho legato i fascetti a tre a tre, con due punti festone. Per spostarsi da un gruppo di tre fascetti al successivo, passare con il filo sotto il punto quadro centrale, facendo formare un avvolgimento simile al punto spirito.
Questo è l'angolo della sfilatura.
Ho costruito un fiore a quattro petali con la tecnica del punto rammendo (ritorto fiorentino n. 12).
All'interno della sfilatura ho lavorato dei triangoli grandi con la tecnica del punto rodi diagonale rovescio, con al loro interno dei raggi.
Sui due centri piccoli ho eseguito solo la cornice esterna.
 Ecco qua il grande.
BUON FERRAGOSTO

5 commenti:

  1. Ciao amico
    Molto bello il tuo trabalho.Aqui in Brasile si chiama bainhas abertas.Sei che in Italia si chiama punto giorno o sfilature.
    Era molto bella
    baci da Quinha

    RispondiElimina
  2. Che bello ricevere complimenti da te! Ho visto sul tuo blog lavori bellissimi. Grazie della visita, alla prossima e un abbraccio :-)

    RispondiElimina
  3. Tutto bellissimo come sempre. Belli i ventaglietti e anche i colori!! Molto fresco e giovanile.
    Ciao e grazie di esserti soffermata da me...
    Monica

    RispondiElimina
  4. Ciao Paola, sono Maria teresa. Bello davvero questo tuo lavoro! Ti dispiacerebbe dirmi il numero dei colori che hai usato? Ad occhio direi il 128, 145 e 147....giusto? Le annodature sono col numero 12 o con l'8? E quale per il punto rodi rovescio?
    Grazie.

    RispondiElimina
  5. I colori di Ritorto Fiorentino sono:
    azzurro 1034
    blu 1036
    del celeste non si legge più bene, mi sembra 1038 o 1033.
    Le annodature sono con il n. 12.
    Per il punto rodi ho usato il n. 12 mentre i fili lanciati celesti sono il n. 8.
    Grazie della visita e una saluto.

    RispondiElimina

Chi non ha un account google o un blog può lasciare un commento cliccando su "commenta come" Anonimo e lasciando poi il proprio nome.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...